DESTINATION MAGAZINE #7 - page 14

14
DESTINATION MAGAZINE
#7
città, ad esempio, avrebbe potuto
investire le risorse destinate
all’evento in progetti e attività
alternative di crescita e sviluppo,
con una specifica e differente
eredità. L’eredità dell’evento nel
lungo periodo va misurata tenendo
conto di questo differenziale,
altrimenti si tratta di un indicatore
lordo che difficilmente potrà avere
valore negativo;
2.
l’analisi costi benefici di
misurazione
dell’impatto
e
dell’eredità
dell’evento
deve
prendere in considerazione anche i
benefici materiali e immateriali
per un determinato periodo di
tempo e secondo una funzione di
benessere. Nell’era della crisi del PIL
e dell’importanza della misurazione
del
benessere
economico
e
sociale (BES) non ci si può limitare
a considerare solo gli aspetti
economici e materiali;
3.
misurare
l’eredità nel tempo
.
Ad esempio se Torino ha visto
aumentare significativamente negli
anni i flussi turistici se e quanti di
questi sono influenzati da Torino
2006? Piuttosto che essere che
la risultante di una strategia di
riconversione da città industriale a
città multifunzionale iniziata prima
e di cui l’Olimpiade è uno degli
strumenti?
O, ancora, se Barcellona nel 2006
era la terza città al mondo per
numero di partecipanti ai meeting,
se e quanti di questi meeting sono
la risultante di Barcellona 1992? La
mancanza di rilevazioni empiriche
specifiche in tale senso non
consente realmente di misurare
derivato sui consumi turistici, sulla
domanda nel settore del trasporto e
del commercio e delle altre attività
produttive, come se questo fosse
sufficiente e l’unica discriminante
a garantire il successo di lungo
periodo di un evento.
Si è tutti d’accordo (politici, in-
vestitori
e
studiosi),
infatti,
nell’affermare che il successo
di un evento vada misurato in
termini di
eredità e di impatti nel
lungo periodo
, anche se, o forse
proprio perché,
non c’è
ancora una
definizione unitaria di “eredità”
né un modello di riferimento
univocamente riconosciuto. Eppure
c’è
la corsa
da parte di numerose
città e nazioni ad “accaparrarsi”
l’evento, sia esso sportivo o
culturale.
La misurazione dell’eredità
di un
grande e mega evento è complessa
e dovrebbe tener conto di quattro
aspetti fondamentali:
1.
misurare
l’eredità netta
ovvero
l’eredità specifica dell’evento. La
“Il successo di un evento va
misurato in termini di eredità e
di impatti nel lungo periodo
Sopra:
la Capitale si prepara al Giubileo 2015
1...,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13 15,16,17,18,19,20,21,22,23,24,...32
Powered by FlippingBook