fbpx

116.000 arrivi, 680.000 presenze: due numeri che da soli fanno comprendere l'amore dei tedeschi per la Puglia. I dati sono stati comunicati dalla Regione Puglia, e confermano un trend di crescita più che soddisfacente: nel 2012, rispetto all'anno precedente, si è registrato un +15,7% per gli arrivi e un +18,5% delle presenze di turisti provenienti dalla Germania.

Il paese teutonico si conferma così il primo mercato di riferimento per il turismo incoming dall’estero verso la regione del Tacco d'Italia, da dove si pensa a come incrementare i flussi turistici provenienti dalla Germania: l’Agenzia regionale del Turismo Pugliapromozione, infatti, ha attivato uno specifico servizio di pubbliche relazioni finalizzato ad  aumentare la notorietà e migliorare la percezione del brand Puglia e dei suoi prodotti con i principali operatori dell’intermediazione tedesca. Come spiega il Giornale di Puglia:

Con più di 116mila arrivi nel 2012 e più di 680mila presenze, la Germania si conferma il primo mercato di riferimento per il turismo incoming dall’estero in Puglia. I dati della Regione Puglia relativi al 2012 confermano il trend di crescita, registrato già nell’anno precedente, con +15,7% per gli arrivi e +18,5% delle presenze, con due importanti picchi a maggio e giugno e ad agosto e settembre. Il turista tedesco che viene in Puglia è over 60, ma arrivano anche famiglie con bambini, ha buone capacità di spesa e generalmente privilegia gli alberghi a quattro stelle, fermandosi mediamente per circa sei giorni, soprattutto nelle località balneari del Gargano e del Salento, oltre alle zone dell’entroterra in corrispondenza dell’area della Valle D’Itria.

La Puglia turistica guarda, quindi, con particolare interesse al mercato tedesco per incrementare i flussi turistici. L’Agenzia regionale del Turismo Pugliapromozione ha attivato uno specifico servizio di pubbliche relazioni finalizzato ad  aumentare la notorietà e migliorare la percezione del brand Puglia e dei suoi prodotti con i principali operatori dell’intermediazione tedesca: a Monaco di Baviera, per esempio, al workshop “Live Your Puglia Experience” hanno partecipato ben 30 aziende turistiche pugliesi tra tour operator, agenzie di servizi turistici e strutture ricettive che hanno incontrato 70 buyer e 50 giornalisti della stampa specializzata.

(Continua a leggere su Il Giornale di Puglia)

 

LEGGI ANCHE: Alfredo De Liguori: i segreti del successo della Puglia

Lucia Perrone Capano: La Puglia che “dialoga” col Mediterraneo nel Castello di Trani

Puglia: i commercianti sono più importanti delle fiere del turismo?

Con più di 116mila arrivi nel 2012 e più di 680mila presenze, la Germania si conferma il primo mercato di riferimento per il turismo incoming dall’estero in Puglia. I dati della Regione Puglia relativi al 2012 confermano il trend di crescita, registrato già nell’anno precedente, con +15,7% per gli arrivi e +18,5% delle presenze, con due importanti picchi a maggio e giugno e ad agosto e settembre. Il turista tedesco che viene in Puglia è over 60, ma arrivano anche famiglie con bambini, ha buone capacità di spesa e generalmente privilegia gli alberghi a quattro stelle, fermandosi mediamente per circa sei giorni, soprattutto nelle località balneari del Gargano e del Salento, oltre alle zone dell’entroterra in corrispondenza dell’area della Valle D’Itria.

La Puglia turistica guarda, quindi, con particolare interesse al mercato tedesco per incrementare i flussi turistici. L’Agenzia regionale del Turismo Pugliapromozione ha attivato uno specifico servizio di pubbliche relazioni finalizzato ad  aumentare la notorietà e migliorare la percezione del brand Puglia e dei suoi prodotti con i principali operatori dell’intermediazione tedesca: a Monaco di Baviera, per esempio, al workshop “Live Your Puglia Experience” hanno partecipato ben 30 aziende turistiche pugliesi tra tour operator, agenzie di servizi turistici e strutture ricettive che hanno incontrato 70 buyer e 50 giornalisti della stampa specializzata. - See more at: http://www.giornaledipuglia.com/2013/07/la-germania-primo-mercato-per-il.html#sthash.ZT09hCS6.dpuf
il primo mercato di riferimento per il turismo incoming dall’estero - See more at: http://www.giornaledipuglia.com/2013/07/la-germania-primo-mercato-per-il.html#sthash.DlDp2cH2.dpuf
+15,7% per gli arrivi e +18,5% delle presenze
+15,7% per gli arrivi e +18,5% delle presenze