fbpx

La provincia pavese lancia la candidatura della Via Francigena a Patrimonio dell’Umanità Unesco, considerandola un traino per cultura ed economia sostenibile del territorio. Continua a crescere l’interesse per questo antico percorso dei pellegrini


L’interesse turistico e culturale per la Via Francigena è in netta espansione: dal Lazio alla Toscana e alla Liguria, sono sempre più numerosi i riconoscimenti e i progetti legati a questa antica strada percorsa dai pellegrini, che ora vale ad esempio il 13% del turismo toscano e che ha portato all’alleanza di 12 Comuni laziali su un progetto di turismo sportivo.
Appare quindi una naturale conseguenza che arrivi la candidatura della Via Francigena a Patrimonio dell’umanità Unesco. E infatti la Giunta della Provincia di Pavia, su proposta dell’Assessore al Turismo Emanuela Marchiafava, ha espresso all’unanimità l’orientamento favorevole al sostegno della candidatura della Francigena nella lista mondiale dell’Unesco. “La Francigena, già ‘Grande Itinerario culturale del Consiglio d’Europa’ ha infatti tutte le carte in regola per diventare Patrimonio dell’Umanità UNESCO come già è avvenuto per il Cammino di Santiago” si legge nell’annuncio ufficiale che arriva dalla provincia lombarda.
“La Provincia di Pavia considera la Via un traino per la cultura e l’economia sostenibile di tutto il territorio e quindi serve ancora più impegno nell’accoglienza. La Francigena vede un aumento costante delle presenze, da assicurare con il lavoro congiunto di associazioni, istituzioni e operatori privati dell’accoglienza” ha dichiarato l’assessore pavese Marchiafava. La provincia si renderà quindi parte attiva per chiedere ai Comuni del territorio attraversati dal percorso di fede “di sostenere e deliberare anch’essi a favore della Via Francigena a Patrimonio dell’Umanità, perché questa è un’iniziativa concordata a livello nazionale con l’Associazione Europea delle Vie Francigene”.

 

LEGGI ANCHE: Toscana, la Via Francigena vale il 13% del turismo

Turismo sportivo, l’alleanza di 12 Comuni laziali sulla Francigena

Liguria, Regione nel comitato europeo della Via Francigena per il turismo storico culturale